Motori di ricerca

di Paolo Attivissimo. Ultimo aggiornamento: 2018/05/07. Distribuzione libera sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia. I dettagli legali di questa licenza di distribuzione sono disponibili in italiano qui.

from Pocket ift.tt/2rJTfWS

Con GDPR non si scherza

Non avete proprio scuse. Io ve l’avevo detto — proprio su queste pagine — già nel 2014 prima con questo articolo e poi con quest’altro. La privacy è importante, e l’Unione Europea ha deciso di tutelarla in modo aggressivo e completo.

from Pocket ift.tt/2rgxTA6

Tenere attivo “OK Google” significa mandare pezzi di conversazioni a Google

by Commenti disabilitati su Tenere attivo “OK Google” significa mandare pezzi di conversazioni a Google

La funzione OK Google o Assistente Google degli smartphone Android è comoda, per carità: permette di usare queste parole per attivare il telefono e dargli dei comandi a voce. In teoria il telefono dovrebbe attivarsi soltanto quando viene pronunciato “OK Google”, ma la realtà è diversa.

from Pocket ift.tt/2HQ5awx

iOS si aggiorna e risolve falla su codici QR

L’app Fotocamera di iOS, dalla versione 11 del sistema operativo, è in grado di decodificare i codici QR: basta inquadrarli e compare il testo equivalente. Lo ha scoperto il ricercatore di sicurezza informatica Roman Mueller di Infosec. Ha creato un codice QR contenente questo URL:

from Pocket ift.tt/2r9OMMX

Comment: Apple’s decision to discontinue AirPort products is the wrong decision at the wrong time https://t.co/lUCOMSIg0i via @benlovejoy

by Commenti disabilitati su Comment: Apple’s decision to discontinue AirPort products is the wrong decision at the wrong time https://t.co/lUCOMSIg0i via @benlovejoy



from Twitter twitter.com/rinopugliese

April 28, 2018 at 02:28PM
via IFTTT

Dopo Cambridge Analytica, ecco come ridurre la propria esposizione su Facebook

by Commenti disabilitati su Dopo Cambridge Analytica, ecco come ridurre la propria esposizione su Facebook

Le rivelazioni riguardanti Cambridge Analytica e Facebook e la passata disinvoltura del social network di Zuckerberg nel dare a chiunque i dati dei propri utenti stanno suggerendo a molti di ridurre il proprio uso di Facebook o addirittura di chiudere il proprio profilo per protesta.

from Pocket ift.tt/2uhVbdE